Risolvi il Problema delle Emorroidi mediante la Crioterapia Selettiva: trattamento e cura per le emorroidi rapido, indolore e privo di controindicazioni e risolve il problema delle emorroidi interne ed esterne <a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>. Le nuove terapie come la Crioterapia Selettiva favoriscono la guarigione delle emorroidi.<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a> Una dieta ricca di alimenti che forniscono fibre, come frutta, verdura, pasta e riso integrali, è la scelta più indicata. Leggi i consigli del dott Mario Petracca sulla dieta e alimentazione corretta per prevenire il problema delle emorroidi. Rapidamente senza ricovero e senza dolore<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>. Guarisci dalle Emorroidi Interne ed Esterne. Torna ad essere libero! Le emorroidi possono causare problemi anche nei rapporti sessuali e anali; torna a vivere a pieno il tuo rapporto di coppia.<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>
Emorroidi in estate

Se sei una delle tante persone che soffrono di emorroidi, probabilmente avrai notato come nel periodo estivo queste vadano incontro a un peggioramento, sia per quanto riguarda la presenza del fastidio, se non addirittura del dolore fisico, sia per la sua intensità.

A cosa è dovuto tutto questo? Emorroidi ed estate non vanno proprio d'accordo. Prima di capire bene perché, ricorda sempre che dal disturbo delle emorroidi è facile guarire. Le tecniche innovative permettono una risoluzione pressoché definitiva della malattia emorroidaria, tramite un intervento mininvasivo e indolore. Non avere timore di rivolgerti a uno specialista.

Sangue nelle feci

Una delle paure più grandi che affligge i pazienti che si recano ad una visita specialistica, riguarda la presenza di sangue nelle feci. Perché sì, le emorroidi sono fastidiose e mettono a disagio, ma il sangue nelle feci riporta subito a un altro pensiero: e se fosse un tumore? Cerchiamo di analizzare i sintomi e fare un po' di chiarezza fra le patologie che possono portare a sanguinamenti dall'ano. Ricordiamo, comunque, che è sempre indispensabile affidarsi al consulto con uno specialista, senza improvvisarsi in ipotetiche autodiagnosi potenzialmente molto pericolose.

Emorroidi acqua calda o fredda?

Il problema delle emorroidi, o meglio della malattia emorroidaria, affligge molte più persone di quante tu pensi. Sembra che circa una persona su due, nel corso della vita, dovrà sopportare almeno una volta questo fastidioso problema. Le emorroidi sono delle strutture vascolari normalmente presenti all'interno del tratto finale dell'intestino, il canale anale. Hanno una grande importanza nella continenza fecale, in quanto contribuiscono a mantenere l'ano chiuso quando siamo a riposo.

Sono, però, facilmente soggette a irritazioni. Ecco perché sono così tante le persone che soffrono di emorroidi. Quando si infiammano, diventano fastidiose ed è normale ricercare ogni possibile soluzione e rimedio per trovare sollievo. Nei casi meno gravi si tratta di prurito e bruciore, mentre quando le emorroidi diventano di grado superiore, si va incontro a vero e proprio dolore, che limita il normale svolgimento delle attività quotidiane. Fra tutti i rimedi di cui si sente parlare, viene spesso raccomandato l'utilizzo di bagni e impacchi con acqua con cui alleviare il fastidio. Ma sono davvero efficaci? E cosa dire riguardo all'utilizzo di bicarbonato per le emorroidi? Scopriamolo insieme.

Emorroidi e stitichezza

Fra emorroidi e stitichezza c'è un legame molto stretto. Se da un lato, infatti, le emorroidi possono essere causa di stitichezza, combattere quest'ultima aiuta senza dubbio a trovare sollievo dalle emorroidi infiammate. Scopriamo la correlazione fra questi due disturbi e quali abitudini possiamo mantenere per avere una vita sana e salvaguardarci dal problema.

genetica emorroidi ereditarie

Si fa un gran parlare delle cause delle emorroidi. Certo, sarebbe bello sapere con certezza da cosa sono provocate, per studiare comportamenti personalizzati ed efficaci e prevenire la comparsa del problema. Trovare un'unica causa scatenante, però, è praticamente impossibile. Le emorroidi, infatti, sono causate da un insieme di eventi e comportamenti sbagliati: si parla di multifattorialità.

Emorroidi e stress

È difficile fare una ricerca precisa sulle cause delle emorroidi poiché questo disturbo è dovuto a una serie di fattori che si legano fra loro. Ma c'è dell'altro: per la maggior parte di noi risulta difficile parlarne. Imbarazzo e timore prendono il sopravvento e teniamo il disturbo nascosto il più a lungo possibile.

Una delle domande più frequenti che i pazienti si pongono è: esiste un legame fra emorroidi e stress? Le preoccupazioni e l'ansia possono influire negativamente sulle funzionalità del nostro organismo. Per questo la risposta è sì, emorroidi e stress sono correlate e il fattore psicologico può essere una delle cause scatenanti del problema. Vediamo perché e, soprattutto, come risolvere il disturbo per tornare a vivere una vita libera e serena.

Emorroidi e ragadi anali

Emorroidi e ragadi anali sono due disturbi fastidiosi e che possono limitare il normale svolgimento della vita di una persona. Sono, però, due patologie essenzialmente differenti tra di loro, e conoscerle ci può aiutare sia a prevenirle che a contrastarle con i giusti comportamenti e le terapie più idonee.

Emorroidi in gravidanza

La gravidanza è senza ombra di dubbio il periodo più emozionante per la vita di una donna, pieno di sogni, aspettative, desideri. Ma è anche costellato di fastidi, soprattutto quando non è possibile rimanere a riposo, ma è necessario continuare dedicarsi alla casa, al lavoro e agli impegni quotidiani fino all'ultimo mese.

E così dopo nausee, giramenti di testa, aumento di peso, bruciori di stomaco e sciatica, ecco che arrivano le emorroidi in gravidanza. Perché questo disturbo è così comune? Come bisogna comportarsi per affrontarlo al meglio?

Emorroidi personaggi famosi imbarazzo

Purtroppo molte persone, ancora oggi, preferiscono sopportare i dolori e i disagi procurati dalle emorroidi infiammate, piuttosto che parlare del problema con il proprio medico e prenotare una visita specialistica per risolvere il problema.

Se anche tu sei fra quelli che si vergognano e provano imbarazzo per le emorroidi, non preoccuparti. C'è un argomento che probabilmente ti farà sorridere e ti farà sentire molto meglio. I personaggi famosi che soffrono di emorroidi e che non si fanno problemi a parlarne. Siamo abituati a vederli sempre impeccabili, ritratti con abiti firmati e in località prestigiose durante i loro impegni mondani. Ma anche i personaggi famosi hanno una vita come tutti noi e, sì, anche loro possono soffrire di emorroidi.

Emorroidi e sport

Quando siamo afflitti dalle emorroidi infiammate cerchiamo ogni tipo di soluzione per trovare sollievo e riprendere il normale svolgimento delle nostre attività quotidiane. La connessione fra emorroidi e sport è evidente, ma non deve lasciare spazio a preoccupazioni. L'attività fisica può aumentare il rischio, o al contrario ridurlo, di incorrere in emorroidi doloranti, ma non è la causa scatenante. Non dovrai quindi rinunciare al tuo sport preferito. Ti potrà, però, essere utile sapere che nei momenti di maggior fastidio lo svolgimento di sessioni di allenamento più leggere ti aiuterà ad alleviare il problema. Quali sono gli sport che più di altri favoriscono, o controllano, l'insorgere delle emorroidi?

Emorroidi.eu - Consulente Scientifico Dott. Mario Petracca - All rights reserved 
Il Dott. Mario Petracca, Medico Proctologo Specialista nella Cura delle Emorroidi Interne ed Esterne, Riceve e Cura Pazienti da Tutta Italia.
Disclaimer  | Glossario  |  Privacy  |  Sitemap

(*) I risultati non sono garantiti allo stesso modo per tutti.
E' un servizio a pagamento che varia in base alla patologia in atto.
Contatta il dottore per avere informazioni sui costi.



Ultimo Aggiornamento 21-01-2020

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca