Risolvi il Problema delle Emorroidi mediante la Crioterapia Selettiva: trattamento e cura per le emorroidi rapido, indolore e privo di controindicazioni e risolve il problema delle emorroidi interne ed esterne <a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>. Le nuove terapie come la Crioterapia Selettiva favoriscono la guarigione delle emorroidi.<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a> Una dieta ricca di alimenti che forniscono fibre, come frutta, verdura, pasta e riso integrali, è la scelta più indicata. Leggi i consigli del dott Mario Petracca sulla dieta e alimentazione corretta per prevenire il problema delle emorroidi. Rapidamente senza ricovero e senza dolore<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>. Guarisci dalle Emorroidi Interne ed Esterne. Torna ad essere libero! Le emorroidi possono causare problemi anche nei rapporti sessuali e anali; torna a vivere a pieno il tuo rapporto di coppia.<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>
Emorroidi e stress

È difficile fare una ricerca precisa sulle cause delle emorroidi poiché questo disturbo è dovuto a una serie di fattori che si legano fra loro. Ma c'è dell'altro: per la maggior parte di noi risulta difficile parlarne. Imbarazzo e timore prendono il sopravvento e teniamo il disturbo nascosto il più a lungo possibile.

Una delle domande più frequenti che i pazienti si pongono è: esiste un legame fra emorroidi e stress? Le preoccupazioni e l'ansia possono influire negativamente sulle funzionalità del nostro organismo. Per questo la risposta è sì, emorroidi e stress sono correlate e il fattore psicologico può essere una delle cause scatenanti del problema. Vediamo perché e, soprattutto, come risolvere il disturbo per tornare a vivere una vita libera e serena.

Emorroidi e stress: perché l'ansia può essere causa di emorroidi

Chi soffre di emorroidi infiammate sa benissimo quanto possano essere fastidiosi i disturbi che provocano. Bruciore, prurito, sanguinamento, fino ad arrivare al prolasso e alla secrezione di pus. Anche se in alcuni casi si presentano del tutto asintomatiche, il sanguinamento è il disturbo più frequente, anche in assenza di altri sintomi. Le emorroidi sono, infatti, strutture vascolari formate da cuscinetti ricchi di vasi arteriosi e venosi, impregnati naturalmente di sangue. Sono presenti nel canale anale di tutte le persone, ma provocano problemi solo quando si infiammano. In questo caso i cuscinetti si gonfiano e si creano noduli e strozzature che portano alla malattia emorroidaria. Questo è il nome scientifico delle emorroidi infiammate. Comunemente, però, ci rivolgiamo al problema solo con il termine emorroidi.

Sappiamo tutti quanto lo stress possa influire sulle nostre funzioni fisiche, in particolare sulla regolarità intestinale. Quando attraversiamo periodi di forte tensione emotiva, a seguito di problemi personali o magari di una situazione lavorativa stancante e frenetica, il corpo tende a rispondere per aiutarci a superare l'affanno. Vengono prodotte quantità molto maggiori di ormoni dello stress, come l'adrenalina e il cortisolo, che alzano la resistenza alla stanchezza, aumentano la reattività e ci fanno sentire meno pesante la pressione psicologica. Tutto questo può provocare disfunzioni a livello organico fra cui, quelle localizzate nel tratto intestinale, vanno da diarrea cronica, a stitichezza fino alla sindrome da colon irritabile. In questo contesto le infiammazioni sono sicuramente favorite, ed ecco che le emorroidi iniziano a diventare fastidiose.

Il legame fra emorroidi e stress: ritrovare il benessere

Il rischio è, inoltre, che si crei un circolo vizioso. Il disturbo causato dalle emorroidi ostacola il normale svolgimento delle attività quotidiane, facendo aumentare stanchezza, nervosismo e di conseguenza stress. Vista in quest'ottica emorroidi e stress sono profondamente legati e cercare di mantenere uno stile di vita più rispettoso del nostro organismo diventa una vera e propria priorità.

Certo, non è facile cambiare le proprie abitudini e soprattutto rallentare il ritmo frenetico con cui siamo costretti ad la vita. Possiamo cercare però di trovare qualche ora in più per noi e per il nostro benessere, dedicandoci magari ad attività che ci facciano stare bene, come uno sport moderato, la meditazione o anche solo delle rigeneranti passeggiate all'aria aperta.

Curare la propria alimentazione e cercare di fare più movimento per stimolare il corretto funzionamento del nostro organismo sono soluzioni che ci aiutano a sentirci meglio e, di conseguenza, a ritrovare quell'equilibro che sarà di giovamento non solo per le emorroidi, ma per l'intera nostra salute.

Emorroidi.eu - Consulente Scientifico Dott. Mario Petracca - All rights reserved 
Il Dott. Mario Petracca, Medico Proctologo Specialista nella Cura delle Emorroidi Interne ed Esterne, Riceve e Cura Pazienti da Tutta Italia.
Disclaimer  | Glossario  |  Privacy  |  Sitemap

(*) I risultati non sono garantiti allo stesso modo per tutti.
E' un servizio a pagamento che varia in base alla patologia in atto.
Contatta il dottore per avere informazioni sui costi.



Ultimo Aggiornamento 20-05-2019

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca