Risolvi il Problema delle Emorroidi mediante la Crioterapia Selettiva: trattamento e cura per le emorroidi rapido, indolore e privo di controindicazioni e risolve il problema delle emorroidi interne ed esterne <a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>. Le nuove terapie come la Crioterapia Selettiva favoriscono la guarigione delle emorroidi.<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a> Una dieta ricca di alimenti che forniscono fibre, come frutta, verdura, pasta e riso integrali, è la scelta più indicata. Leggi i consigli del dott Mario Petracca sulla dieta e alimentazione corretta per prevenire il problema delle emorroidi. Rapidamente senza ricovero e senza dolore<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>. Guarisci dalle Emorroidi Interne ed Esterne. Torna ad essere libero! Le emorroidi possono causare problemi anche nei rapporti sessuali e anali; torna a vivere a pieno il tuo rapporto di coppia.<a href='#footer'style='text-decoration:none'>(*)</a>
genetica emorroidi ereditarie

Si fa un gran parlare delle cause delle emorroidi. Certo, sarebbe bello sapere con certezza da cosa sono provocate, per studiare comportamenti personalizzati ed efficaci e prevenire la comparsa del problema. Trovare un'unica causa scatenante, però, è praticamente impossibile. Le emorroidi, infatti, sono causate da un insieme di eventi e comportamenti sbagliati: si parla di multifattorialità.

Cause genetiche per le emorroidi e familiarità

In molti si chiedono se l'ereditarietà possa essere una delle cause delle emorroidi. In realtà rispondere a questa domanda non è così facile. Cerchiamo di fare chiarezza. Innanzitutto bisogna distinguere tra due fattori: l'ereditarietà e la familiarità.

Per ereditarietà si intendono quelle caratteristiche che vengono trasmesse attraverso il patrimonio genetico da genitore a figlio.

Per familiarità, invece, si indicano quei fattori che vengono trasmessi tra individui del nucleo familiare, che condividono abitudini, alimentazione e comportamenti. Questo può avvenire sia che ci sia una parentela vera e propria o meno.

Fare una distinzione netta tra questi due elementi non è per niente facile, se non addirittura impossibile. Dagli studi condotti, è stata notata una certa familiarità alla predisposizione di sviluppare la malattia emorroidaria, con un rischio che diventa tanto più grande quanti più siano i familiari che soffrono di questo disturbo. Non ci sono studi che ci permettano di sapere in che percentuale questo rischio sia trasmesso solo su base genetica (senza correlazioni con le abitudini di vita).

Quello che è utile tenere sempre presente, comunque, è che la presenza di familiarità per le emorroidi non ci porterà automaticamente a soffrire del problema. Allo stesso modo, non è assolutamente detto che chi non ha parenti che soffrono di emorroidi non ne soffrirà mai.

Emorroidi e genetica: la scelta giusta è la prevenzione

Le emorroidi sono strutture fisiologicamente presenti nel nostro canale anale e possono passare una vita intera a svolgere il loro importante lavoro di aiuto nella continenza fecale senza dare mai fastidio. Solo in alcuni casi è possibile che insorga un'infiammazione dei vasi che porterà la persona a sviluppare la cosiddetta malattia emorroidaria, per un periodo di tempo variabile e con un livello di fastidio molto soggettivo. Alcune volte possono risultare completamente asintomatiche, altre arrivare a limitare lo svolgimento delle più comuni azioni quotidiane.

Non è quindi corretto né abbassare la guardia da un lato, né farsi prendere da inutili preoccupazioni. Tieni inoltre presente che le emorroidi sono oggi un problema facilmente risolvibile. Fino a pochi anni fa, chi non riusciva più a sopportare il dolore veniva sottoposto a trattamenti invasivi, che lasciavano dietro di sé una lunga degenza. Oggi possiamo approfittare di visite specialistiche all'avanguardia e di tecnologie mininvasive che addirittura non necessitano di ricovero preventivo.

Da aggiungere, inoltre, che l'attenzione a una vita sana, ad un'alimentazione equilibrata e un ascolto più attento del proprio corpo, sono gli aiuti migliori in grado di prevenire non solo le emorroidi, ma buona parte di quei disturbi legati allo stress che ci condizionano la vita e ci fanno sentire continuamente a disagio.

Le emorroidi possono essere una conseguenza di stress e ansia, provocati dal nostro stile di vita sempre frenetico e saturo di impegni. In questo caso, pur andando ad agire con i rimedi per le emorroidi per trovare sollievo, sarà anche necessario rivedere completamente le proprie abitudini. Ecco perché la familiarità come causa delle emorroidi ha un interesse relativo: sapere che nella tua famiglia le emorroidi non sono un disturbo comune, non ti giustifica dal sottovalutare la qualità della tua vita e l'attenzione alla tua salute.

Emorroidi.eu - Consulente Scientifico Dott. Mario Petracca - All rights reserved 
Il Dott. Mario Petracca, Medico Proctologo Specialista nella Cura delle Emorroidi Interne ed Esterne, Riceve e Cura Pazienti da Tutta Italia.
Disclaimer  | Glossario  |  Privacy  |  Sitemap

(*) I risultati non sono garantiti allo stesso modo per tutti.
E' un servizio a pagamento che varia in base alla patologia in atto.
Contatta il dottore per avere informazioni sui costi.



Ultimo Aggiornamento 21-01-2020

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca