Crioterapia Selettiva

La Crioterapia Selettiva.

E' un trattamento per le emorroidi rapido, indolore e privo di controindicazioni e risolve per sempre il problema delle emorridi interne ed esterne.

L'intervento, salvo una semplice visita ambulatoriale, non necessita di alcun tipo di preparazione da parte del paziente.

L'unica cosa da fare per il paziente è assumere la posizione di decubito laterale sx - ciò significa disteso sul fianco sinistro, la mano sinistra sotto la testa, la gamba sinistra allungata e la gamba dx raccolta. Questa posizione permette al paziente di essere rilassato e di non contrarre lo sfintere.

posizione intervento emorroidi

Con l’uso dell’anoscopio, si provvede ad inettare una dose minimale di anestetico locale su ogni nodulo presente.

anoscopio

Ottenuta l’anestesia, si applica una legatura elastica alla base di ogni nodulo. Una volta evidenziati i noduli, si applicherà la sonda criogenica che lavora ad una temperatura di circa -100 gradi centigradi, per un tempo variabile tra i 2 e i 4 minuti per applicazione.

Dopo avere trattato singolarmente tutti i noduli presenti, si estrarrà l’anoscopio e il paziente si potrà rivestire.

Dopo l'intervento

Subito dopo l'intervento, il paziente può ritornare alla propria abitazione e generalmente può riprendere le proprie attività (*).

E' necessaria una adeguata copertura antibiotica nelle giornate successive, a cui viene aggiunto di un farmaco antinfiammatorio da assumere per via orale e/o locale. Il medico provvede anche a prescrivere un farmaco antidolorifico nei casi in cui fossero presenti crisi algiche nelle giornate successive all'intervento.

Nelle 10 giornate successive all'intervento i noduli trattati vanno incontro ad una necrosi vacuolare che può provocare sanguinamenti (non dolorosi), per cui sarà buona norma indossare un salvaslip.

Il consueto controllo per accertare la scomparsa definitiva della patologia emorroidale è previsto dopo circa 2 mesi.

Le recidive a breve termine non sono previste. A seconda dello stile di vita del paziente, l'insorgenza di problemi alle emorroidi, è possibile a distanza di molti anni dall'intervento, ma un controllo annuale permette di evitare problemi.

Per approfondire, contattare il Dott. Mario Petracca tramite la pagina CONTATTI

 

Emorroidi.eu - Consulente Scientifico Dott. Mario Petracca - All rights reserved 
Il Dott. Mario Petracca, Medico Proctologo Specialista nella Cura delle Emorroidi Interne ed Esterne, Riceve e Cura Pazienti da Tutta Italia.
Disclaimer  | Glossario  |  Privacy  |  Link  |  Sitemap

(*) I risultati non sono garantiti allo stesso modo per tutti.
E' un servizio a pagamento che varia in base alla patologia in atto.
Contatta il dottore per avere informazioni sui costi.



Ultimo Aggiornamento 19-06-2017

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca