Cosa Sono le Emorroidi

Cosa Sono le Emorroidi.

Cosa sono e come si formano le emorroidi. La Cura, Rimedi, Cause, Sintomi. Leggi i consigli del Dott. Mario Petracca.

Emorroidi Esterne

A distinguere le emorroidi esterne da quelle interne è essenzialmente la loro posizione. In entrambi i casi, infatti, si tratta di sacchetti ricchi di vasi che rivestono la mucosa del canale anale, dilatandosi e restringendosi per svolgere la propria funzione di continenza.

Quando queste dilatazioni venose si localizzano al di sotto della linea pectinea, ovvero della linea immaginaria che separa il retto dall'ano, si può parlare propriamente di emorroidi esterne.

La caratteristica principale delle emorroidi esterne è rappresentata dalla loro evidenza ad occhio nudo.

A differenza delle emorroidi interne, infatti, queste fuoriescono dal canale anale, presentandosi come dei rigonfiamenti morbidi al tatto e di colore rosso con venature blu.

In presenza di un processo infiammatorio però, le emorroidi possono assumere una maggiore consistenza ed instaurare una sintomatologia dolorosa, che viene ad aggravarsi in posizione seduta.

Numerosi sono i fattori che possono essere considerati all'origine della malattia emorroidaria, la cui insorgenza aumenta in maniera progressiva al raggiungimento del cinquantesimo anno d'età.

Fatta eccezione per la predisposizione genetica, in tutti gli altri casi si tratta di fattori legati allo stile di vita.

La sedentarietà, la tendenza all'obesità, la cattiva abitudine di bere poca acqua e gli sforzi eccessivi durante la defecazione possono essere considerati responsabili dell'insorgenza del problema.

A rendere potenzialmente pericolose le emorroidi esterne, che di per sé non rappresentano un grave problema di salute, sono le possibile conseguenze.

La malattia emorroidaria, infatti, può evolvere in una forma cronica, legata ad intenso dolore, a diarrea con sanguinamento, ed all'eventuale sviluppo di ragadi o fistole anali.

E'per evitare questo tipo di scenario che è sempre consigliabile iniziare la giusta cura il prima possibile, superando inutili tabù e rivolgendosi al proprio medico di fiducia.

Quello che non tutti sanno, infatti, è che, se opportunamente trattate, le emorroidi possono guarire, rendendo chi ne soffre libero dal dolore e dal senso di fastidio che il più delle volte riferisce di provare.

Trattamenti per le emorroidi esterne

Numerosi sono i metodi che permettono di risolvere alla radice il problema delle emorroidi esterne.

La scelta del tipo di trattamento più indicato al singolo caso dipende soprattutto dallo stadio di gravità raggiunto dalle emorroidi.

L'intervento chirurgico è tra le possibili scelte, anche se oggi si tende a dare la precedenza a tecniche meno dolorose e invasive, come il trattamento laser, la crioterapia selettiva o la legatura elastica.

Quest'ultima tecnica consiste nel posizionamento di una sorta di fascia elastica intorno alla base delle emorroidi, allo scopo di impedire l'afflusso di sangue e favorire il progressivo restringimento delle emorroidi, fino alla loro definitiva scomparsa nell'arco di pochi giorni.

Una terapia di elezione è la crioterapia selettiva, che può essere eseguito in ambulatorio senza alcuna particolare preparazione da parte del paziente.

La procedura, che prevede l'utilizzo di un anoscopio, può dirsi conclusa in pochi minuti e non comporta dolori, per il paziente, grazie al ricorso ad una dose minima di anestetico locale che, evitando una puntura spinale, permette di eseguire il trattamento criochirurgico.

Una cura a base di antibiotici ed antidolorifici e antiinfiammatori da seguire nei giorni immediatamente successivi all'intervento previene il rischio di infezioni ed allevia l'eventuale fastidio post-operatorio.

Al di là dei trattamenti specifici, è bene ricordare che l'adozione di uno stile di vita adeguato e l'assunzione di una dieta equilibrata, ricca di fibre e di acqua, possono aiutare a combattere un problema altamente diffuso nella popolazione mondiale come quello delle emorroidi.

 

Emorroidi.eu - Consulente Scientifico Dott. Mario Petracca - All rights reserved 
Il Dott. Mario Petracca, Medico Proctologo Specialista nella Cura delle Emorroidi Interne ed Esterne, Riceve e Cura Pazienti da Tutta Italia.
Disclaimer  | Glossario  |  Privacy  |  Link  |  Sitemap

(*) I risultati non sono garantiti allo stesso modo per tutti.
E' un servizio a pagamento che varia in base alla patologia in atto.
Contatta il dottore per avere informazioni sui costi.



Ultimo Aggiornamento 19-06-2017

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca